Al BEA il miglior evento italiano 2017, secondo la giuria popolare, si vota con l’app Digivents

app beait 2016

immagine di Raffaello Di Lorenzo, fonte: http://bit.ly/2kg4RQV

Dopo la positiva esperienza spagnola di EventoDays, di cui vi abbiamo raccontato alcune settimane fa, un’altra realtà importante come ADC Group ci ha confermati come sponsor tecnico per BEAit 2017, il Festival italiano degli eventi e della live communication in programma il 4 e 5 ottobre a Milano presso Superstudio Più (in via Tortona, 41).

Anche in questa occasione, particolarmente significativa per gli operatori del settore eventi, la nostra partecipazione non sarà limitata alla presenza di uno stand espositivo.

ADC Group ha infatti voluto nuovamente i servizi digitali e l’app Digivents come interfaccia a disposizione dei partecipanti per compiere alcune azioni in grado di velocizzare le procedure di accreditamento e registrazione, e come strumento in grado di semplificare l’interazione tra i presenti.

Nei giorni che precedono BEAit è stata messa a disposizione la possibilità di pre-registrarsi online compilando un rapido form con i propri dati personali: al termine di questa procedura, proposta come alternativa al check-in tradizionale, ciascun ospite riceve in mail un QR Code che può essere usato per entrare velocemente attraverso gli appositi varchi.

Anche l’app dell’evento consente l’accesso rapido agli ambienti del festival: grazie a un sistema basato sui beacons, a chi si è registrato basta attivare il Bluetooth del proprio smartphone per avere “semaforo verde” all’ingresso di BEAit.

Attraverso queste procedure, da un lato gli ospiti hanno a disposizione diverse modalità di accesso tra cui scegliere la più comoda per loro mentre dall’altro gli organizzatori – grazie alla digitalizzazione – possono compilare l’elenco dei presenti in automatico e in tempo reale e metterlo a disposizione dello staff dell’evento per qualunque esigenza.

L’applicazione dedicata a BEAit è anche l’interfaccia a disposizione degli ospiti per seguire al meglio il festival e interagire: oltre al classico elenco degli appuntamenti in agenda, con l’indicazione di orari e luoghi delle “live presentations”, l’app permette a ciascun ospite di esprimere la propria preferenza.

Sulla base di questi voti verranno stilate le classifiche del “People’s choice Award” (il preferito tra gli eventi in concorso). Una vera giuria di esperti provenienti dalle migliori agenzie di eventi italiane voterà il “Best location Awards” direttamente tramite app il 4 ottobre.

Tutti i presenti a BEAit, invece, avranno la possibilità di esprimere il proprio voto al catering che avrà più deliziato il proprio palato: il 5 ottobre, infatti, tre società di catering si sfideranno in contemporanea, offrendo ai presenti le proprie specialità. Il seguito di questa votazione porterà alla proclamazione del “Best Catering Awards”.

Tutto questo grazie a una semplice app, uno strumento con cui ormai tutti noi abbiamo confidenza nel quotidiano che – personalizzato secondo le esigenze degli organizzatori dell’evento – diventa la “chiave d’accesso” comodamente disponibile ogni volta che ce n’è bisogno.